Il Consiglio Notarile di Modena con il patrocinio del Comune di Modena e del Consiglio Nazionale del Notariato, ha organizzato per sabato 19 gennaio 2019 la presentazione della guida Guida per il Cittadino “LA TERZA ETA’ STRUMENTI PATRIMONIALI, OPPORTUNITA’ E TUTELE”, frutto della ultradecennale collaborazione tra il CNN e le principali Associazioni dei Consumatori presenti sul territorio italiano, che ha portato alla redazione, presentazione e divulgazione di varie Guide sui principali argomenti di interesse sociale (mutui, compravendite, condominio, successioni e donazioni, patti di convivenza, matrimonio ecc. ecc.)

La presentazione si terrà a Modena presso la Sala Conferenze – Piazzale Redeccocca, 1 dalle ore 10.00 alle ore 13.00.

La partecipazione è gratuita.

Hanno inizio in data odierna le lezioni del corso di Diritto Notarile presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna, insegnamento previsto nel piano didattico della Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza tra le attività a completamento del curriculum del quinto anno di corso.

Il corso, giunto alla sua V edizione, da quest’anno è suddiviso in due moduli (Parte generale e Parte Speciale), le cui lezioni saranno tenute, rispettivamente, dal Prof. Pietro Zanelli – docente titolare del Corso sin dalla sua istituzione – e dal Prof. Biagio Caliendo, titolare del secondo modulo di insegnamento.

Il corso intende fornire agli studenti una iniziale conoscenza dell’attività notarile e si rivolge, in particolare, a chi sia già interessato a questo particolare settore del diritto ma anche ai futuri magistrati, avvocati ed archivisti degli Archivi Notarili per avere un inquadramento del mondo notarile, o comunque per avere gli strumenti per decidere di sostenere anche il concorso notarile contribuendo a fornire una preparazione unitaria.

Per maggiori dettagli, Vi invito a consultare il seguente link https://www.unibo.it/it/didattica/insegnamenti/insegnamento/2018/390963

DOPO DI NOI’, UN SEMINARIO PER APPROFONDIRE TUTTI GLI ASPETTI DELLA NUOVA NORMATIVA

Un approfondimento degli aspetti giuridici dei temi affrontati e definiti della legge 112/2016, è il focus dell’iniziativa di studio di sabato 14 gennaio, promossa a Carpi dalla Fondazione Onlus ‘Progetto per la Vita’ con il patrocinio del Consiglio Notarile di Modena e della Città di Carpi. Introduce il notaio Flavia Fiocchi, Presidente del Consiglio Notarile di Modena e Presidente del Comitato Regionale Consigli Notarili Emilia-Romagna, che appartiene alla Commissione Terzo Settore del CNN.

Carpi (Modena) _ La Fondazione onlus ‘Progetto per la vita’ , promuove a Carpi il 1° Seminario di Formazione sulle disposizioni in materia di assistenza a favore delle persone con disabilità grave, prive del sostegno familiare, oggetto della Legge 22 giugno 2016, n.112 (‘Dopo di Noi’).

L’iniziativa di studio (sabato 14 gennaio, ore 9.30-12.30 presso la Sala Congressi- Viale Peruzzi, Stazione Autocorriere) gode del patrocinio della Città di Carpi e del Consiglio Notarile di Modena.

A introdurre i lavori sarà proprio Flavia Fiocchi, Presidente del Consiglio Notarile di Modena e Presidente del Comitato Regionale Consigli Notarili Emilia-Romagna, appartenente alla Commissione Terzo Settore del CNN, insieme a Sergio Saltini (Presidente Fondazione ‘Progetto per la Vita’).

A parlare della Legge 112/2016, principi, linee guida e decreti attuativi e dei nuovi strumenti privatistici quali il trust, intervengono, rispettivamente, il parlamentare Edoardo Patriarca (Commissione Affari Sociale Camera dei Deputati) e il notaio Carlo Camocardi (Commissione giuridica Fondazione ‘Progetto per la Vita’). Infine, Maurizio Morgillo, Consigliere delegato di BPER Trust Company spa, nel suo intervento parlerà del trust per scopi sociali, e illustrerà le sfide del ‘Dopo di Noi’.

Modera il seminario Luigi Lamma (Fondazione Progetto per la Vita).

Documenti

Si comunica che la Segreteria del Consiglio Notarile di Modena rimarrà chiusa da lunedì 24 dicembre 2018 a martedì 1 gennaio 2019.

Giovedì, 4 Ottobre 2018

Bando per la selezione di candidati a tirocinio formativo ex articolo 73 D.L. n. 69/2013 (convertito con Legge 9 Agosto 2013, n. 98, e succ. modif.) – Scadenza 2 Novembre 2018 – ore 13.00

Mercoledì, 1 Agosto 2018

In allegato l’elenco dei Notai del Distretto di Modena che hanno dato la loro disponibilità a ricevere atti urgenti nel mese di agosto.

Documenti

A MODENA, I NOTAI NELLE SCUOLE A TENERE LEZIONE DI LEGALITA’

Mercoledì 25 ottobre, i notai del Consiglio Notarile di Modena si recheranno nelle scuole a parlare di Unione Europea, legalità, uguaglianza, inclusione sociale e disabilità.

Modena _ Anche a Modena, mercoledì prossimo 25 ottobre, in occasione della Giornata Europea della Giustizia civile, i notai modenesi, insieme ai notai di tutta Italia, si recheranno nelle scuole secondarie di primo e di secondo grado per parlare di Unione Europea, delle sue origini, delle sue date più significative e, partendo dalla Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea, degli importanti principi di legalità, uguaglianza, inclusione sociale e disabilità, contenuti altresì nella nostra Costituzione, della quale quest’anno si celebra il 70^ anniversario.

<Anche quest’anno _ commenta il notaio Flavia Fiocchi, Presidente del Consiglio Notarile di Modena e del Comitato Regionale Notarile Emilia-Romagna – le scuole della regione e del distretto modenese, hanno risposto con entusiasmo, aderendo al progetto nazionale della ‘Giornata Europea della Giustizia Civile’>.

Questo, il programma degli incontri che si terranno nel Distretto di Modena:

Città di MODENA:

I.T.E.S.J. BAROZZI (Istituto Tecnico Economico Statale)

Intervengono i notai Uber Tacconi, Elena Orlandi, Epifanio Mobilia.

LICEO CLASSICO E LINGUISTICO ‘L.A. MURATORI-SAN CARLO’

Intervengono i notai Francesco Capezzuto, Anna Laura Bonafini.

Città di CARPI

ISTITUTO SUPERIORE ‘ANTONIO MEUCCI’ (Istituto Tecnico Commerciale)

Intervengono i notai Valentina Pappa Monteforte, Daniele Boraldi, Raffaele Panno e Anna Dellaquila.

Città di VIGNOLA

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ‘A. PARADISI’

Intervengono i notai Nicoletta Righi e Gianantonio Barioni

Città di FORMIGINE

SCUOLA STATALE SECONDARIA I GRADO “FIORI”

Intervengono i notai Maria Carmela Caravetta e Paola Risi

Nella filiale di Casinalbo intervengono i notai Riccarda Meccheri, e Federica Baccari.

Città di FINALE EMILIA

LICEO SCIENTIFICO STATALE ‘MORANDI’

Intervengono i notai Maria Elisabetta Forghieri e Fabrizio De Pasquale.

La “Giornata europea della giustizia civile”: cos’è. Istituita nel 2003, su iniziativa della Commissione Europea e del Consiglio d’Europa, viene celebrata dal Consiglio dei Notariati dell’Unione Europea (CNUE), e si terrà contemporaneamente in 15 Paesi UE e in tutta Italia. Nella stessa giornata del 25 ottobre si terrà a Roma, presso il Teatro Ghione, dalle ore 10 alle 12.30, un evento organizzato dal Consiglio Nazionale del Notariato in collaborazione con la Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap – FISH Onlus e con la Federazione tra le Associazioni Nazionali delle persone con Disabilità – FAND e con il patrocinio del Comitato Paralimpico Italiano – CIP, per gli studenti e gli insegnanti delle Scuole secondarie di II grado. L’evento, nel corso del quale è previsto l’intervento del Ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli e di altri illustri ospiti rappresentanti istituzionali e testimonial con disabilità del mondo dello spettacolo, dello sport e del lavoro, potrà essere seguito in streaming sul sito del Notariato www.notariato.it.

Cos’è la Giornata “Giornata europea della giustizia civile”?

Istituita nel 2003 su iniziativa della Commissione Europea e del Consiglio d’Europa, la “Giornata europea della giustizia civile” è un momento d’informazione, riflessione e confronto tra operatori della giustizia, cittadini, studenti, professori che ha l’obiettivo di rendere la “giustizia civile” alla portata dei cittadini europei.

Cos’è il Consiglio dei Notariati dell’Unione Europea – CNUE?

Il Consiglio dei Notariati dell’Unione Europea – CNUE www.cnue.be è presente dal 1993 a Bruxelles per rappresentare di fronte alle istituzioni europee i 22 paesi nei quali è presente la figura del notaio. I Paesi che hanno aderito sono: Belgio, Bulgaria, Croazia, Estonia, Italia, Lituania, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia e Spagna.

Cos’è il Consiglio Nazionale del Notariato – CNN?

Il Consiglio Nazionale del Notariato è l’organo di rappresentanza politica della categoria.

Siti consigliati:

www.progettoscuolalegalita.it

www.notariato.it

http://notariesofeurope-opendays.eu/en/

www.cnue.be

#sipuofare

CONVEGNO DI FORMAZIONE E DI AGGIORNAMENTO

“ESTROMISSIONE DEI BENI DALL’IMPRESA: ASPETTI CIVILISTICI E FISCALI”

GIOVEDI’ 08 GIUGNO 2017 ORE 14,45 – 19,00

FONDAZIONE SAN CARLO Sala TEATRO primo piano Via San Carlo n.5 – Modena

“LE NOVITÀ DI INTERESSE NOTARILE NELLA DISCIPLINA ANTIRICICLAGGIO, ALLA LUCE DEL D.LGS DI RECEPIMENTO DELLA QUARTA DIRETTIVA QUESTIONI ED ASPETTI OPERATIVI VECCHI E NUOVI”

MODENA

Venerdì 16 giugno Consiglio Notarile Corso Canal Grande 71 Ore 14.30 – 18.30

Anche MODENA partecipa all’Open Day per la tutela delle fragilità sociali – #sipuofare

Sabato 27 maggio 2017
Incontro pubblico

PRESENTAZIONE DELLA 14^ GUIDA PER IL CITTADINO:
“DOPO DI NOI”, AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO, GLI STRUMENTI
PER SOSTENERE LE FRAGILITA’ SOCIALI

Modena, Galleria Europa – Piazza Grande

Programma

Introduce e presiede:

Notaio Flavia Fiocchi, Presidente del Consiglio Notarile di Modena

Interventi di:

– Onorevole Edoardo Patriarca – componente XII commissione (Affari Sociali) – Vice presidente commissione parlamentare di inchiesta sul sistema di accoglienza migranti

Pierluigi Guidastri (Cittadinanzattiva)

Sergio Saltini – Presidente Fondazione Progetto per la Vita ONLUS di Carpi

Erika Coppelli – Presidente Associazione Aut Aut Modena ONLUS

Paola Rossi – Presidente Associazione Sopra le Righe dentro l’autismo di Carpi

– Enrico Pisanu – rappresentante di cooperative Nazareno Carpi

Raffaella Pannuti (Presidente Fondazione ANT)

Alessandra Ferrini (AISM)

Antonella Sala (ASEOP)

Antonio Fenu (Delegato regionale sport paralimpici)

Luca Scarpa (Associazione Adusbef )

Relazioni dei notai della Commissione ‘Terzo Settore’ del Consiglio Notarile di Modena:

Carlo Camocardi di Carpi: ‘Legge 112/2016 – Il trust: da mistero a efficace strumento per il durante e dopo noi’

Anna Laura Bonafini di San Felice sul Panaro

Notaio Daniele Boraldi di Carpi

Notaio Raffaele Panno di Carpi

Notaio Uber Tacconi di Modena